Loading...

Mobile Menu

Biscotti farina di sorgo, cocco e cioccolato

by oriente, 8 Maggio 2019

La mia piccola dispensa è piena di farine senza glutine, alcune di cereali di cui non avevo mai sentito parlare fino adesso. Teff, sorgo, amaranto, quinoa, riso venere, riso integrale. Tutto ridotto a farina.
La mia passione per il cibo e la curiosità si uniscono per creare sempre qualcosa.

Stamattina ho guardato un pò di ricette, ma come sempre ne ho creta una personalizzata.

Ho cercato di impegnarmi ad usare la mia nuova bilancia e ho pesato gli ingredienti, non come faccio solitamente facendo “ad occhio” così da non poter ricostruire la ricetta magari ben riuscita.

Provati, mangiati, promossi!

INGREDIENTI

  • gr 120 farina di sorgo  si può sostituire con quella di riso integrale, teff, riso normale..)
  • gr 60 farina riso integrale
  • gr 100 farina di cocco
  • gr 60 zucchero di canna
  • 1 uovo
  • gocce di cioccolato fondente 2/3 cucchiai
  • gr 20 olio di cocco biologico ( se non disponibile aumentare la dose di quello di mais)
  • gr 45 olio di mais o altri semi
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico sale
  • qualche cucchiaio di latte di soia ( va bene anche latte, o yogurt per ammorbidire un pò l’impasto)

COME FARE

Con il frullatore faccio una crema con zucchero, uovo, olio

Unisco le farine e altri ingredienti e impasto a mano, non essendoci glutine risulta un composto meno compatto. Impasto bene. Lo divido in due. In una parte metto le goccie di cioccolato fondente nell’altra no.

Prendete un poco di impasto e con le mani fate delle palline, schiacciatele formando dei cerchi,  disponeteli su una placca imburrata e infarinata oppure rivestita di carta forno.
Le gocce di cioccolato faticano un pò ad aderire, in caso le aggiungete un pò alla volta ai cerchietti.

Cuocete i biscotti a 160°  per 15-20 minuti con forno statico, se invece volete usare il ventilato, per i primi 10 minuti a 140° e per altri 10 con forno statico a 170°.

Sfornateli, ma lasciateli raffreddare senza toccarli, perchè caldi si sgretolano.

Molto buoni!