Loading...

Mobile Menu

Pasta di riso con cavolo nero e funghi shitake

by oriente, 3 febbraio 2018

Questa ricetta come tutte quelle che propongo, ė facile e veloce da fare. Ė composta da pochi ingredienti, benefici per stomaco e fegato. Ho scelto la pasta di riso per le suè proprietà neutre, quindi leggera e facilmente digeribile, ma puó essere sostituita con riso basmati, riso o pasta integrale.

tmp_6802-20180203_1301271926725621

 

Ingredienti per 2 persone

4/5 funghi shitake secchi – da ammollare in acqua
Foglie di cavolo nero, circa 180 grammi
1 scalogno o cipollotto
Pasta di riso o altro

 

Tagliare lo scalogno e le foglie di cavolo nero a fettine sottili, fateli saltare con olio extra vergine, quando si appassiscono, unire i funghi ammollati precedentemente per almeno un’ora.
Cuocere circa 10-15  minuti, unendo l’acqua dei funghi.
Salare. si può mettere alla fine un pó di salsa di soya, dipende dai gusti, ma in questo modo il sapore degli ingredienti risulta meno delicato.
A parte far bollire l’acqua, cuocere la pasta di riso o l’ingrediente che si è scelto di abbinare,  condire il tutto in padella.

Si puó servire con dello zenzero grattuggiato fresco

FUNGHI SHITAKE
Proprietà neutra
sapore dolceAgisce sullo stomaco, abbassa il livello dei grassi nel fegato, rilassano e proteggono il fegato.

CAVOLO NERO
le verdure verdi agiscono sul fegato.